IL CLASSICO SEMIPERMANENTE? Sì, MA RINFORZATO

Autore / Fonte:

IL CLASSICO SEMIPERMANENTE? Sì, MA RINFORZATO
Lo sappiamo bene, il mondo delle unghie è in continua evoluzione e ogni giorno entrano nell’Olimpo della manicure nuove tecniche e nail art. Così anche i grandi classici vengono rivisitati e rinnovati con significative modifiche.

È questo il caso di un tradizionalissimo semipermanente, oggi spesso messo in secondo piano dal gel. Ma anche il semipermanente si è “ringiovanito” grazie a una tecnica molto apprezzata negli ultimi anni, il rinforzo.

Vediamo di cosa si tratta.

Esso è anche chiamato semigel, proprio perché si trova a metà tra le due tipologie di manicure. Si trova a cavallo tra la ricostruzione in gel e la semplice stesura dello smalto sulle unghie, con il vantaggio di renderle più resistenti e forti.

Il motivo per cui molte donne preferiscono il gel sta nel fatto che il semipermanente non permette di rinforzare un’unghia fragile. Se quindi lo smalto semipermanente è molto più duraturo di uno tradizionale, esso non garantisce la formazione di quello strato protettivo tipico del gel.

Il semipermanente con rinforzo sembra invece la soluzione a questo problema. Dopo aver predisposto l’unghia naturale al trattamento si procede con l’applicazione di un gel leggermente viscoso ma simile a un semplice smalto, che viene fissato con la lampada a led o UV.

Devi sapere però che questa tecnica non può sostituire in toto la ricostruzione in gel perché non si presta per le unghie che devono essere molto allungate ma serve soprattutto per modellare i bordi e aggiungere un sottile strato in più all’unghia.

Possiamo quindi sostenere che sia perfetto per dare una struttura più consistente alle unghie problematiche e renderle meno soggette alla rottura, ma non è idoneo se vuoi effettuare una vera e propria ricostruzione o cambiare totalmente la loro forma.

Se desideri donare un aspetto nuovo alle tue unghie e godere di una splendida manicure, vieni a trovarci nel nail salon La French a Bari.
 

Richiedi informazioni su IL CLASSICO SEMIPERMANENTE? Sì, MA RINFORZATO

Accetto
Accetto il trattamento dei dati personali in conformità del Regolamento UE 679/2016 (GDPR) in materia di Privacy.