RICOSTRUZIONE DELLE UNGHIE, MEGLIO TIP O CARTINA?

Autore / Fonte:

RICOSTRUZIONE DELLE UNGHIE, MEGLIO TIP O CARTINA?
“Un’unghia rotta è più fastidiosa di una testa mozza” recita un celebre aforisma… e in effetti come dar torto all’autore della frase! Non è mai bello vedere la propria manicure rovinata da un’unghia più corta delle altre.

Ma ormai c’è rimedio anche a questo, la ricostruzione delle unghie serve proprio ad allungare le unghie naturali attraverso due diversi escamotages. Per anni ha avuto successo la ricostruzione mediante tip, ma ormai è sulla cresta dell’onda la cartina… Dunque, quale preferire? Sono ancora entrambe valide o le tip sono ormai obsolete?
Cerchiamo di capirlo insieme.

Premettiamo però che la ricostruzione dell’unghia non è solo destinata a quelle spezzate, ma è un trattamento che possiamo scegliere qualora non volessimo aspettare i naturali tempi di crescita o nel caso di onicofagia. Questo si rivela un ottimo rimedio se tendiamo a divorare le nostre unghie ma vorremmo averle lunghe e affusolate.

Ma vediamo ora le differenze tra le diverse tecniche di ricostruzione.

Le tip sono delle “protesi” di plastica che si attaccano all’unghia naturale. Esse sono sembrate per anni la soluzione migliore, in grado di allungare le unghie in poco tempo, ma ultimamente non godono più della fama di una volta, capiamo perché.

Innanzitutto il risultato estetico non è dei migliori, ormai si opta per una ricostruzione che sembri il più naturale possibile. E poi ad esse sono state preferite tecniche che garantiscono un risultato più duraturo nel tempo e più facilmente modellabile a seconda delle esigenze.

Ecco perché hanno preso piede le cartine, che permettono una ricostruzione fatta a regola d’arte e dall’effetto super naturale. Riescono perfettamente ad adattarsi a ogni tipo di unghia, da quelle semplicemente spezzate, a quelle onicofagiche fino a quelle che hanno subito traumi o fratture.

Esse vengono posizionate al margine dell’unghia e su di esse viene steso lo strato di gel. Una volta solidificato, la cartina viene rimossa e l’unghia ricostruita viene modellata in base al proprio gusto o alle esigenze. È un metodo che può essere usato anche se si desidera solo allungare il letto ungueale oppure donargli una forma diversa, a prescindere da rotture e difetti da riparare.

Fan delle tip? Forse è arrivato il momento di salutarle e venire a provare le efficacissime cartine… Se vuoi una manicure da favola vieni a trovarci nel nostro centro estetico La French.
 

Richiedi informazioni su RICOSTRUZIONE DELLE UNGHIE, MEGLIO TIP O CARTINA?

Accetto
Accetto il trattamento dei dati personali in conformità del Regolamento UE 679/2016 (GDPR) in materia di Privacy.