UNGHIE, A CIASCUNO LA SUA FORMA!

Autore / Fonte:

UNGHIE, A CIASCUNO LA SUA FORMA!

“Quale colore sceglierò questa volta?” è forse la prima domanda che ci poniamo ogni qual volta ci regaliamo una seduta di manicure. Un appariscente rosso fuoco, un elegante bianco perlato oppure uno sgargiante glitter sicuramente fanno la differenza, ma c’è un altro aspetto che non dobbiamo sottovalutare: la forma dell’unghia.
Per fare la scelta migliore, oltre a lasciarci ispirare dal nostro gusto, dobbiamo considerare una serie di fattori: la lunghezza dell’unghia, la forma della mano e anche la dimensione del letto ungueale. Oltre al fatto che dobbiamo anche valutare qual è più comoda e pratica in base alle nostre attività e abitudini.
Partiamo da un grande classico dal sapore un po’ vintage, la forma a mandorla, quella tondeggiante che si stringe in punta. Elegante, affusolata e più adatta a chi è abituato a portare le unghie lunghe. È perfetta per chi vuole dare un aspetto più snello alla mano e vuole distinguersi per raffinatezza. Adatta a ogni colore, garantisce un effetto di classe se abbinata al bianco latte o al rosa tenue.
Se invece vogliamo andare su una forma più semplice e che sta bene a tutti, dobbiamo scegliere l’ovale. È un vero e proprio jolly che si presta a chi ha mani sottili e allungate ma anche a chi le ha più tozze, così come si adatta a unghie di ogni lunghezza e ad outfit di qualsiasi tipo. Perfetta per chi si veste casual o sportivo ma anche per chi predilige un abbigliamento più serioso e classico.
Se invece non amiamo una linea arrotondata dobbiamo puntare sulla “square”, l’unghia squadrata. Cosa si sposa perfettamente con questa tipologia? La french, che potrà spiccare su un’unghia limata in questo modo. Che questa sia lunga o corta poco importa ma una forma del genere è più indicata per chi ha una mano affusolata. Questa è però una scelta che richiede maggiore cura delle altre, perché se vogliamo mantenerla perfetta nel tempo, lasciando gli angoli ben definiti, dobbiamo spesso usare la lima.
Indecise? Sta prendendo piede la “squoval”, una moda che fonde le ovali e le squadrate, che prevede geometrie plasmate sulla “square” ma smussate e più morbide sui lati.
Chiudiamo con un recente trend: le unghie a ballerina, un’evoluzione dell’appuntito stiletto. Qui la punta non è più affilata ma squadrata, diventando simile alle tipiche scarpette da danza. Senz’altro una forma simile contribuisce a far sembrare le mani più snelle, a patto che l’unghia sia sufficientemente lunga. Adatta tanto a nail art audaci quanto a manicure sobrie, è veramente perfetta per giocare anche con le sfumature del degradè.
Qual è la forma che fa per te? Vieni a scoprirlo nel centro estetico La French.
 

Richiedi informazioni su UNGHIE, A CIASCUNO LA SUA FORMA!

Accetto
Accetto il trattamento dei dati personali in conformità del Regolamento UE 679/2016 (GDPR) in materia di Privacy.